Il geometra Aurelio Costa (1930 - 2000) ha svolto, prima come catastale, poi come libero professionista, un’intensa attività divulgativa della propria esperienza, con lo scopo di formare le capacità professionali dei tecnici che operano nel campo topografico e catastale. Di tale attività ne è testimonianza una ricca bibliografia nonché il generale riconoscimento da parte di chi opera nel settore.
Ad inizio 2010, a dieci anni dalla sua scomparsa, dal geometra Nevio Kristancic, collaboratore presso lo studio negli ultimi dieci anni di attività, e dal dott. Gian Paolo Costa (figlio) è nata l’idea di ricordare il geometra Costa con un volume a lui dedicato. Il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Ravenna ha subito approvato e appoggiato economicamente l’iniziativa, alla quale hanno poi dato il proprio sostegno anche il Consiglio Nazionale Geometri, la Fondazione dei Geometri e Geometri Laureati dell’Emilia Romagna, la Cassa Nazionale Geometri e due aziende dedicate al settore della Topografia: la Geotop Srl e la Tecnobit Srl.
Il volume contiene una parte biografica a firma del dott. Gian Paolo Costa e una serie di contributi legati agli ambiti in cui il geometra Costa si è maggiormente distinto nella sua vita professionale (insegnamento, topografia, Catasto, verifiche di confine, Carta Tecnica Regionale, reti altimetriche). E’ presente inoltre la relazione portata da Costa al convegno: Individuazione dei beni immobili negli atti di trasferimento dei diritti e strumenti per una più precisa identificazione “Il Tipo Particellare”, organizzato dallo stesso Costa a Faenza il 3 dicembre 1999.
Il volume è composto da 176 pagine e conta la partecipazione di 16 autori fra amici, colleghi, rappresentanti della Direzione Generale del Catasto, del Consiglio Nazionale dei Geometri, della Regione Emilia Romagna, dell’Università di Bologna.
Il libro non è destinato alla vendita ed è stato quindi stampato in un numero limitato di copie che saranno distribuite gratuitamente in occasione di convegni e seminari su temi di Topografia e Catasto da parte degli Enti e sponsor che hanno contribuito alla realizzazione dell’opera. Il prezzo qui riportato copre le sole spese amministrative e di spedizione.
Il volume verrà fatto pervenire a tutti i Collegi dei Geometri, agli Uffici Provinciali e Regionali dell’Agenzia del Territorio, al Consiglio Nazionale dei Geometri, all’Università di Bologna, agli Ordini degli Ingegneri e Architetti dell’Emilia Romagna e ai comuni della provincia di Ravenna.

Gian Paolo Costa è nato a Faenza da Luisa Gaudenzi e da Aurelio, il 25 gennaio 1957. Ha frequentato il liceo-ginnasio “Evangelista Torricelli” faentino ed è laureato in scienze geologiche. Dai primissimi anni ’80, giovane appassionato di speleologia, ha dedicato il proprio impegno (e lavoro, in veste di dipendente comunale a partire dal 1989) alla nascita ed al primo ventennio di vita del museo Civico di scienze naturali del Comune di Faenza. Estromesso di recente dal museo, attualmente opera al Centro di educazione all’Ambiente e alla sostenibilità - CeAs “Faenza21” del servizio Ambiente comunale. Dal 1985 è stato ispettore onorario per la paleontologia della soprintendenza Archeologica dell’emilia romagna per un venticinquennio. È socio residente della Società Torricelliana di Scienze e Lettere dal 1994 e dal 2011 è pubblicista iscritto all’ordine dei giornalisti di Bologna.

Nevio Kristancic è nato a Faenza il 2 settembre 1971. Diplomato presso l’Istituto Tecnico per Geometri “A.Oriani” di Faenza nel 1990, ha svolto il periodo del praticantato presso lo Studio Topografico Faenza del geometra Aurelio Costa iniziando nell’estate dello stesso anno. Ha ottenuto l’abilitazione all’esercizio della libera professione di Geometra nel 1992 ed ha proseguito la collaborazione all’interno dello Studio fino alla scomparsa del geom. Costa, avvenuta il 9 maggio 2000. Oggi continua a svolgere la sua attività libero-professionale nello Studio Topografico Faenza, del quale è divenuto titolare.


Listino

€ 25,00

TopGeometri

€ 25,00

Acquista libro

Autore: Gian Paolo Costa • Nevio Kristancic

Numero pagine: 175